Log in
Aggiornato 22:46, 11-07-2021

Comunicato Stampa

Riscontro informativa CIR 2017/2018 e 2018/2019

Si informano gli iscritti che l’USR ha dato riscontro alla richiesta di informazioni in merito ai Contratti Regionali Integrativi degli anni scolastici 2017/2018 e 2018/2019.
In particolare l’USR ha comunicato che “a seguito di informazioni pervenute da Funzionari ministeriali responsabili della materia, su richiesta di questo Ufficio, si comunica che i FUN per gli anni 2017/2018 e 2018/2019 non sono stati ancora definiti. Infatti l’Ufficio centrale del bilancio ha sottomesso la certificazioni di detti FUN, alla definizione del decreto (di concerto con il MEF) diriparto dei 13,1 milioni (di cui al fondo istituito dall’articolo 230-bis, comma 3, del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, recante “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19”, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77). Tale decreto non risulta sia stato ancora firmato dal Ministro Gualtieri. Non appena perverranno notizia sulla definizione dei FUN degli anni in esami sarà cura di questo Ufficio convocare le associazioni sindacali di categoria per la dovuta informativa.”

Conferenza Regionale sul Dimensionamento - seduta del 18 gennaio 2021

Si è svolta in data 18 gennaio la conferenza regionale sul dimensionamento scolastico, indetta dal competente Assessorato Regionale. Alla conferenza, coordinata dal dott. Antonio Valenti, erano presente il Direttore dell’USR Stefano Suraniti ed i Dirigenti degli Ambiti Territoriali. L’ANP ha partecipato con il Presidente Regionale e con i Presidenti Territoriali. In apertura di riunione il Presidente Regionale ha illustrato la linea dell’ANP. In particolare si è evidenziata: 1) la necessità di un maggiore coinvolgimento nei territori del sindacato, 2) l’opportunità di recepire, nel processo di dimensionamento, il parametro indicato nella finanziaria che assicura la presenza di un Dirigente Scolastico e di un DSGA nelle scuole con più di 500 studenti (300 nelle scuole ini comuni montani o nelle piccole isole) per consentire un aumento dei posti in organico sia dei Dirigenti scolastici che dei DSGA. Il criterio proposto da ANP è stato accolto dall’assessorato e si è proceduto all’analisi delle proposte pervenute utilizzando i dati pubblicati dall’USR dell’aprile del 2020 con la classificazione delle scuole sottodimensionate, unico parametro allo stato attuale certo. Per tutte le provincie ANP ha proposto che le scuole, al disotto dei parametri indicati in finanziaria, siano dimensionate procedendo all’aggregazione con altri istituti. L’Assessorato ha recepito alcune delle proposte riservandosi di mantenere per un altro anno alcuni istituti sottodimensionati per i quali necessitava di un approfondimento con il territorio, vista anche la mancanza di proposte specifiche da parte dei tavoli provinciali appositamente insediati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sul bottone Cookie Policy.