Log in
Aggiornato 15:56, 01-09-2019

Assemblea Generale di Primavera - 2015

27/28 marzo 2015 -  Podgorica (Montenegro)

Prima riunione dell’anno della General Assembly dell’ESHA (European School Head Association) alla quale ANP, unica associazione italiana confederata, ha rappresentato i dirigenti italiani attraverso la presenza di Pinella Giuffrida, presidente della Struttura Territoriale di Siracusa, neo-nominata rappresentante di ANP in ESHA e Antonino Petrolino, membro onorario, già Presidente dell’ESHA dal 2003 al 2005.

Queste due giornate hanno visto molti dirigenti europei, tra cui una nutrita delegazione di dirigenti montenegrini, serbi, macedoni e croati, dibattere i punti in discussione di una fitta agenda di lavori che ha portato l’Assemblea Generale a prendere alcune decisioni strategiche per supportare la professionalità dei dirigenti europei e per agevolare gli scambi internazionali tra scuole, una diffusione più capillare nei paesi aderenti della politica dell’associazione, una maggior visibilità anche attraverso il proprio sito internet (www.esha.org) ed una accurata organizzazione dei gruppi di lavoro su temi caldi e problematiche comuni alla moderna dirigenza.

È stata posta particolare attenzione alle buone pratiche realizzate da dirigenti in diversi paesi europei per promuovere la motivazione degli studenti, e quella competenza che si indirizza al senso di “imprenditorialità dell’apprendimento” che scaturisce da una didattica  particolarmente focalizzata sulla progettazione e sul fare imprenditoriale che ha interessanti implicazioni anche nel primo ciclo di istruzione.

I gruppi di lavoro hanno individuato e organizzato gli ambiti operativi di Esha per il biennio 2015-2017 rivolti a:

- esplorare le potenzialità di Erasmus + alla ricerca di programmi che possano supportate gli obiettivi di ESHA;

- supportare i dirigenti europei nel far fronte alle problematiche connesse all’organizzazione della scuola per migliorare gli esiti formativi degli studenti;

- sviluppare modelli, buone pratiche e risorse atte a sostenere i dirigenti europei nello sviluppo della leadership strategica.

Il piano formulato dal Presidente di ESHA, l’irlandese Clive Byrne, accolto dai membri della General Assemby prevede inoltre diversi interventi atti a far conoscere Esha nei Paesi non ancora aderenti all’Associazione e consolidare gli obiettivi già raggiunti negli ultimi anni nell’ambito della sfera educativa dai Paesi partner.

Molte notizie sui paesi membri di ESHA e sui dirigenti che li rappresentano sono disponibili sul sito www.esha.org; nella pagina www.esha/eshamagazine è possibile abbonarsi gratuitamente ad ESHA Magazine, la rivista on-line distribuita mensilmente per email. Sul numero di Marzo sono presenti interessanti spunti su come la comunità scolastica può supportare gli studenti con forti problemi psicologici e su come il dirigente può guidare e aver cura dei docenti che si occupano di alunni e famiglie con disagi.

Ultima modifica il21 Ottobre 2016
Altro in questa categoria: Autumn General Assembly ESHA »

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sul bottone Cookie Policy.